monumenti Roma
Bocca della Verità

Santa Maria in Cosmedin

Si erge sul lato meridionale di P.za Bocca della VeritÓ. Come poche chiese a Roma mostra la bellezza dell'architettura medievale.
Costruita nel VI sec. sui resti dell'antica annona romana, le cui colonne corinzie si notano ancora addossate alla parete. La chiesa fu ampliata nell'VIII sec. sotto Adriano e donata alla chiesa romana orientale ai profughi fuggiti dai riformatori iconoclasti. A quest'epoca risale il nome Cosmedin, da un celebrato monastero di Costantinopoli, il "cosmidi˛n".


monumenti roma

link

Tutti i monumenti di Roma

Itinerari a piedi o in pullman

Visita il sito delle guide di Roma

Tutto su Roma!
Infocity, banca dati di libera consultazione: monumenti, musei, orari, eventi speciali, locali, ristoranti...
con velocissima
mappa di Roma interattiva

{link}

L'armonia delle proporzioni inizia nel campanile a sette piani fra i più belli in stile romanico a Roma, eretto nel XII sec.e che conserva una campana del 1289. Nel sottoportico risalta il grande mascherone noto come "Bocca della Verità", una fra le curiosità più note di Roma.
Nell'antichità semplice chiusino di una fogna, deve la sua celebrità alla leggenda medievale che voleva che la sua bocca si serrasse tagliando la mano di coloro che, dopo averla introdotta nella fessura, osassero pronunciare una menzogna. L'interno è a tre navate divise da colonne antiche, con tre absidi e matroneo chiuso nel XII secolo.
La Schola Cantorum con amboni laterali, il trono episcopale, il ciborio sull'altare maggiore e il candelabro pasquale offrono uno splendido esempio di arte cosmatesca dell'XI-XII secolo. Il pavimento marmoreo è tra i più belli realizzati dai Cosmaticon motivi in opus alexandrinum; nel Coro sono mosaici ancora più antichi dell'VIII sec. in opus sectile.
L'altare è ricavato da un'antica vasca in marmo sul quale è un elegante ciborio di linee gotiche firmato da Deodato di Cosma nel 1294 secondo lo schema di Arnolfio di Cambio.
Lungo le pareti e sull'arco trionfale si notano avanzi della decorazione pittorica dei secoli XI e XII. Assai suggestiva è la cripta dell'VIII sec., ricavata nel podio di un tempio antico ha foggia di piccola basilica divisa in tre navate da piccole colonnine. La sagrestia conserva un bel mosaico del 705, un frammento che rappresenta l'Epifania.

Book tours and activities in Italy with Argiletum Tour Operator Rome

Bus tours, Walking tours, visite private Roma e Città d'Arte
Argiletum Tour Roma

 

 

Santa Maria in Cosmedin, monumenti Roma
 
Activitaly | Activitaly English | ActivCinema | Infocity | Servizi turistici | Itinerari Roma