SVBVRA webzine - Roma
Roman Castle italian version
Castelli Romani, castelli invisibili - di Isabella Pompei
I Castelli Romani sono luoghi famosi fin dall'antichità


Itinerari

> Montecompatri - Monte Porzio Catone - Colonna - Rocca Priora

> Frascati - Grottaferrata - Rocca di Papa - Nemi - Lariano

> Velletri-Lanuvio-Genzano-Ariccia-Albano-Castel Gandolfo- Marino

 
Approfondimenti


> La denominazione Castelli Romani

> Frascati, una lunga storia

> Ville di Frascati:
Villa Aldobrandini e Villa Torlonia


I Castelli Romani, "castelli invisibili" sono luoghi famosi fin dall'antichità che in virtù delle loro attrattive paesaggistiche e gastronomiche ma schiacciate dal confronto con la ricchezza artistica della vicina Roma hanno rinunciato a proporre, agli occhi dei visitatori, i propri monumenti, piccoli o grandi, le proprie vestigia, i dettagli che ricordano una storia, antica o recente. Per questo "invisibili", perché per scovarli e renderli vivi occorre aguzzare la vista, e seguire i percorsi della memoria.
A pochi chilometri da Roma, e a questa legata da una continuità insediativi e storica, si trova la celebre zona detta dei "Castelli Romani". La nascita stessa di Roma è legata alle vicende di Alba Longa, probabilmente l'odierna Castel Gandolfo, fondata da Ascanio, figlio di Enea e Creusa nel 1230 a.C.

In epoca romana tutta la zona, attraversata dalle vie consolari Latina e Appia, fiorì di splendide ville dei ricchi romani, che vi trascorrevano il tempo da dedicare alla nobile arte dell'otium. Così sorsero la villa di Domiziano ad Albano, di Cicerone, di Vitellio di Pompeo Magno ed altre ancora. In epoca più antica i popoli latini si incontravano in assemblea nel bosco Ferentino presso Marino, adoravano Giove Laziale nel suo tempio posto sulla sommità del Monte Cavo e fin da tempi arcaici, un rito primordiale e crudele veniva celebrato nel bosco sacro alla dea della caccia e della luce lunare, Diana, mentre in oscuri mitrei a partire dal I secolo a. C. si adorava il dio Mitra. Lungo le strade consolari sorgevano tombe, tumuli fra le quali, ancora visibile, è quella celebre detta degli Orazi e Curiazi ad Albano. In epoca cristiana vennero scavate catacombe come quelle della località ad Decimum o quelle di Albano.


Itinerari

> Montecompatri - Monte Porzio Catone - Colonna - Rocca Priora

> Frascati - Grottaferrata - Rocca di Papa - Nemi - Lariano

> Velletri - Lanuvio - Genzano - Ariccia - Albano - Castel Gandolfo - Marino


Approfondimenti


> La denominazione Castelli Romani

> Frascati, una lunga storia

> Ville di Frascati:
Villa Aldobrandini e Villa Torlonia
   

Visita i Castelli Romani

 

Activitaly | InfoRoma | SVBVRA | Eventi | e-mail | ActivCinema | Chi siamo | Add url